Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | April 7, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Milano è Golosa

Emanuele Bonati

Ricco, e invogliante, il calendario di Milano Golosa, la manifestazione organizzata dal “Gastronauta” Davide Paolini che occuperà il weekend milanese.

Anzitutto, una serie di chef – italiani e non solo – parteciperà stasera a Villa Torretta all’Acquerello Risotto World Summit, organizzato da Itchefs-GVCI con l’associazione Charming Italian Chef e con il riso Acquerello (e Ferrarelle, Grana Padano e Terre del Sole).

A Milano arriveranno i vincitori delle sfide che si sono svolte nel corso dell’anno a Hong Kong (Eyck Zimmer), New York (Olivia Bonomi Todorov) e Mosca (Bruno Marino), che “sfideranno” simbolicamente sette chef italiani “Chic”: Fabio Baldassarre (Unico, Milano), Andrea Gabin (La Mondina, Marudo, Lodi), Luca Collami (Baldin, Genova), Sergio Vineis (Il Patio, Pollone, Biella), Athos Migliari (Locanda La Chiocciola, Portomaggiore, Ferrara), Carmine Calò (Il Salviatino, Firenze) e Paolo Trippini (Trippini, Civitella del Lago, Terni).

“L’obiettivo è esaltare un piatto e una tecnica di preparazione italianissimi, ma che ormai fanno parte del  patrimonio della gastronomia globale”, dice Rosario Scarpato, che ha ideato l’evento nell’ambito del quarto Italian Cuisine and Wines World Summit, che si terrà a Hong Kong dall’1 al 10 novembre.

La giuria tecnica, presieduta da Davide Paolini, giornalista, comprenderà, tra gli altri, Francesca D’Orazio (scrittrice), Tano Simonato (Tano passami l’Olio), Claudio Sacco (Viaggiatore Gourmet – Altissimo Ceto), Alex Guzzi (giornalista del Corriere della Sera) e Fabiano Guatteri (enogastronomo e giornalista), e sarà affiancata da una giuria proveniente dalla blogosfera, sempre presieduta da Paolini, con personaggi di prima grandezza quali Christian Sarti, e del “calibro” di Emanuele Bonati (mi sembra di conoscerli…). Le due giurie sceglieranno il “vincitore” – simbolico, perché penso proprio che a questi livelli la sfida sia davvero un gioco.

Per finire lo chef Marco Sacco del Piccolo Lago di Verbania, presidente dell’associazione Chic, ci proporrà un suo piatto – magari sarà un risotto…

Ma Milano Golosa non si ferma qui – sempre a Villa Torretta, domani e domenica, si terrà una manifestazione-esposizione all’insegna del “Conoscere – Fare – Assaggiare”: artigiani, degustazioni, officine del gusto, lezioni e incontri tematici, specialità gastronomiche in un mix (il programma sul sito www.milanogolosa.it) – ma “Botteghe Golose” saranno sparse in tutta Milano, e il 18 e 19 si terranno le “Giornate dei Mondeghili“…

Altro? Probabilmente sì: basta andare su www.milanogolosa.it e…

Emanuele Bonati

Submit a Comment