Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | June 19, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Morsi di TUTTOFOOD

Morsi di TUTTOFOOD
Daniela Ferrando

Questo è un post- (si noti il trattino). Un post-Tuttofood, per l’esattezza.

A qualche giorno di distanza, com’era TUTTOFOOD edizione 2015? Gremito, frenetico. Possibile descriverlo tutto? No. Troppo di tutto, troppo poco tempo.

In che modo l’ho visitato? Come un buyer: facendomi una scaletta tattica di appuntamenti. E come un blogger in solitaria: twittando impressioni in tempo reale. E come un giornalista: osservando per cogliere segnali di cambiamento. E come una curiosa (la cosa che mi viene meglio): parlando avidamente con le persone incontrate. Racconto in pochi morsi.

LaPerla_Sergio e Valentina Arzilli_r

Morso di cioccolato. Parlato con Valentina e Sergio Arzilli de La Perla di Torino. La novità? Puro Nero e Puro Latte, tartufi senza zuccheri aggiunti dolcificati con maltitolo. Arzilli, background di studi in chimica, poi pasticciere, è stato quasi per forza un precursore nella messa a punto di prodotti per celiaci, essendo celiaco lui stesso. En passant, Puro ha una forma scanalata, data dalla lavorazione. Sembra fatta apposta per spargere più cacao sulla superficie e per poter prendere il tartufo con due dita, prima di farlo sciogliere voluttuosamente in bocca. Cacao e cioccolato nel futuro? Destinati a entrare ancor più in cucina, nei piatti salati. Per esempio, in cotture nel burro di cacao, o negli arrosti.

La Perla_Puro su fondo nero_r
Morso (no, meglio sorso) di caffè. Visto il concept di Paolo Barichella per Caffè Morettino: un piattino, quadrato come la cialda esclusiva del produttore, realizzato dal compattamento e recupero dei fondi di caffè e provvisto di 6 piccoli alloggiamenti: per la bacca di caffè, per il chicco, per il chicco tostato e poi per un mucchietto di fragrante caffè macinato, per il cucchiaino, per la tazzina di bevanda fumante. Perché tutto ciò? Per fare del caffè non un momento compulsivo, ma un’esperienza di placida degustazione – uno slow coffee. (Per la cronaca, l’azienda ha vinto il quality award di tuttofood nell’horeca).

 

tuttofood_composit_01

Morso (no, meglio chicco) di riso. Conosciuto Cascina Belvedere, con un catalogo di risi e cereali – puri o anche in confezioni-ricetta, con scelti ingredienti disidratati.

Morso (no, meglio cucchiaio) di miele, alimento adorato. Scoperta la produzione di Apicoltura Le Querce.
tuttofood_composit_02

Morso (no, meglio bocconcino) di frutta secca. Di prugne, noci, pinoli e di esigenze della comunicazione globale, ho discusso con Costanza Calvini, Marketing Manager di Madi Ventura, che oltre a commercializzare il proprio marchio è distributore per l’Italia di Sunsweet. L’umile prugna secca movimenta un mercato tutt’altro che secco e un colosso tutto fuorché umile. Ma questa è un’altra storia.

Daniela Ferrando

Submit a Comment