Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | March 7, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Gennaro Esposito lascia i ristoranti It: al suo posto Nino Di Costanzo

Gennaro Esposito lascia i ristoranti It: al suo posto Nino Di Costanzo
Emanuele Bonati

Lo ha annunciato lo stesso Gennaro Esposito sulla sua pagina Facebook: lascia i ristoranti It, e viene sostituito da Nino Di Costanzo.

Esposito torna a dedicarsi solo alla sua Torre del Saracino a Vico Equense (Napoli), 2 stelle Michelin, e a progettare nuove attività.

gennaro esposito it addio

«Si interrompe oggi la mia collaborazione con i ristoranti It, che nel corso degli ultimi anni mi ha regalato grandi soddisfazioni (prima fra tutte la stella Michelin per It Milano).
È stato un grande piacere contribuire alla nascita e alla crescita dei ristoranti di Ibiza, Londra e Milano, che si sono distinti per la qualità e l’originalità della loro proposta gastronomica.
Personalmente, oltre a dedicarmi con la consueta abnegazione alla Torre del Saracino, ho intenzione di lavorare a nuovi e intriganti ambiziosi progetti.
Nel contempo, tengo a ringraziare Aldo, Adriano, Alfonso, Francesco, Massimo e Raffaele per il prezioso supporto ricevuto e colgo l’occasione per fare i miei migliori auguri allo Chef Nino Di Costanzo che porterà avanti con la sua professionalità i progetti di It

gennaro esposito

Questo il commiato di Esposito, che ricorda anche la stella ottenuta da It nell’edizione 2021 della Guida Michelin da It Milano. La stessa in cui la sua Torre del Saracino ha ottenuto la Stella Verde, che premia l’ecosostenibilità dei ristoranti.

La Torre ha seguito il destino dei ristoranti in questa pandemia, alternando periodi di chiusura ad aperture temporizzate. Nel frattempo, si è dedicato all’ecommerce, arricchendo la gamma di prodotti del suo sito. E producendo, come impone la stagione, una gamma di panettoni, fra cui spiccano quelli all’amarena, omaggio alla moglie Ivana, e quello con le albicocche pellecchielle.

I panettoni, realizzati come sempre in collaborazione con il pastry chef della Torre, Carmine di Donna, costano 45 €e si possono acquistare sul sito IlmioPanettone.

Nino Di Costanzo

Di Costanzo invece affianca al suo ristorante Danì Maison, 2 stelle Michelin a Ischia, la supervisione dei ristoranti It. Oltre a quelli di Ibiza, Londra e Milano, si occuperà anche di quello a Tulun, in Messico, nuova apertura il 18 dicembre.

Danì Maison è l’unico ristorante italiano inserito nella classifica The 10 Coolest Restaurants For 2021 della rivista Forbes.

alessio matrone it nino di costanzo

Nell’annunciare l’avvicendamento Alessio Matrone, proprietario del gruppo It Restaurants, ha ringraziato Esposito per i 5 anni di collaborazione.

Submit a Comment