Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | December 4, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

I fratelli Cerea aprono un pop up estivo Da Vittorio alla Cantalupa

I fratelli Cerea aprono un pop up estivo Da Vittorio alla Cantalupa
Emanuele Bonati

L’inaugurazione per DaV Cantalupa, il pop up restaurant targato Da Vittorio, è la sera di lunedì 1 giugno. Chiusura, il 20 settembre: un temporary estivo, ottima idea lombarda in una stagione di vacanze che saranno probabilmente limitate nel tempo e nello spazio.

Sarà una serata all’insegna della solidarietà: i Cerea hanno deciso di devolvere l’intero incasso all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, tra i primi in Italia ad aver affrontato l’emergenza Covid-19.

Il ristorante allestito dalla Famiglia Cerea si trova nell’area piscina de La Cantalupa, all’interno della struttura Da Vittorio Relais & Chateaux, a 10 minuti di macchina da Bergamo. La Cantalupa è un’area specializzata per banchetti ed eventi, con un grande patio a bordo piscina attrezzato con barbecue e forno a legna.

L’en plein air di Da Vittorio nasce con il desiderio di restituire alla clientela non solo la bellezza dello stare insieme (il tutto in rassicurante tranquillità), ma anche per riscoprire culture legate al cibo di tradizione, al territorio, alle migliori materie prime bergamasche e nazionali.

La formula golosa (ma d’eccellenza) di DaV Cantalupa sarà a base di pizza e bbq: da una parte, il disco di pasta più amato dagli italiani, reinterpretato con gusto contemporaneo dalla brigata di cucina di Da Vittorio; dall’altra, una selezione dei tagli più pregiati di carne in arrivo dai migliori fornitori della cucina di Brusaporto, come filetto di vitello o manzo, Wagyu, galletti e costate.

Il brindisi con Moët & Chandon

Per la serata inaugurale della nuova creatura del gruppo Da Vittorio, la Famiglia Cerea – sin dall’inizio della pandemia in prima linea a sostegno della comunità bergamasca – rinnova la propria vicinanza alla sua città di origine e decide di devolvere l’intero incasso della serata all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, tra i primi in Italia ad aver affrontato l’emergenza Covid-19.

Il debutto benefico di DaV Cantalupa, già sold out, è un’ulteriore dimostrazione della vicinanza dei Cerea alla loro comunità bergamasca. E l’evento è sostenuto anche dalla Maison Moët & Chandon, che per l’1 giugno dona due delle sue più iconiche etichette. Per il brindisi di benvenuto, gli ospiti potranno sorseggiare Ice Impérial, il primo Champagne pensato per essere servito con ghiaccio, stravolgendo i codici classici di questo mondo. Per la cena, sarà disponibile al prezzo speciale di 80€ Rosé Impérial, il Rosé più rappresentativo della Maison grazie al suo colore brillante, l’intenso sapore fruttato e il palato seducente. Anche il ricavato della vendita di Rosé Impérial sarà devoluto dalla Famiglia Cerea all’Ospedale Papa Giovanni XXIII.

Submit a Comment