Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | December 12, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Amiche foodcultural: workshop ad Asolo con Marina

Amiche foodcultural: workshop ad Asolo con Marina
Daniela Ferrando

Marina (aka Marina Needham Malvezzi) è una delle mie amiche foodcultural più attive e più sul pezzo. E non da ieri! Il suo sito mangiarebene.com è nato nel 1996, quando molti foodblogger non erano ancora né foodie né blogger. Marina, attenzione, dal 4 al 6 ottobre vi aspetta ad Asolo presso la villa Il Galero.

Un doppio workshop goloso in una villa veneta…

workshop goloso Cristina de Lord Marina Needham Malvezzi
La villa fu costruita a fine ‘600 dal cardinale Rubini, nipote di papa Alessandro VIII e il galero eponimo è un cappello cardinalizio, a tesa larga e con nappe.

Questo qui sopra è un galero e al tempo stesso il logo della villa asolana.

Il pretesto per il weekend in questa storica dimora, carica di bellezza e di memorie di famiglia e di ospiti illustri, è praticare l’arte del ricevere.

Che non è soltanto “avere ospiti a mangiare” ma è la capacità di dedicare loro un luogo, un tempo, un modo, un menu, un’atmosfera.
E di realizzare tutto questo.
E di viverlo insieme a loro.
E di renderlo memorabile.
E di essere capaci di riprodurre, variare, reinterpretare l’esperienza.

Per portarsi a casa sia la pratica sia l’etiquette

Il cuore materiale, pratico, del workshop è nella creazione del menu e dell’atmosfera. Invece la parte immateriale è lo stile e l’etiquette che con tutto questo si respira e si trasmette.

Nel concreto, con Marina e Cristina de Lord, padrona di casa al Galero, si realizzeranno un doppio workshop con 3 diversi menu di 3 portate facili, gestibili e di effetto e 3 allestimenti per ricevere – dal campestre al formale, imparando a costruire la tavola e i relativi centrotavola e segnaposti a tema usando fiori, foglie e ciò che il momento ispira.

Il numero di partecipanti è idealmente piccolo, per permettere a tutti di imparare facendo con le proprie mani e interagire direttamente con l’insegnante.

Tutto il programma, i prezzi, i temi dettagliati si trovano qui.

Perché va bene essere digitali, ma l’incontro di persona, il pasto condiviso, i colori e le forme dei fiori sono un’altra cosa. Arrivederci con Marina e Cristina!

Daniela Ferrando

[Immagini: Mangiarebene.com; Il Galero]

Submit a Comment