Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | November 19, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Un Grana Padano con l’apostrofo

Un Grana Padano con l’apostrofo
Daniela Ferrando

A me piacciono tutte le cose che hanno una grammatica e delle regole compositive. Sto attenta quindi a come Davide Oldani, giocando sulle sue iniziali e con l’apostrofo, ha occupato un sacco di spazio mediatico e di memoria del pubblico per il suo personal branding.
Grana Padano Dop Foo'd Zanetti r
D’O il ristorante e, specularmente, O’D come finale di FOO’D, la linea di alimenti su cui lo chef mette logo, nome e, metaforicamente, la faccia. E che ora comprende una pregiata selezione di Grana Padano DOP creata con Formaggi Zanetti: Grana Padano DOP, 24 mesi e grattugiato.
oldani e fratelli zanetti
Da una parte, Zanetti, la tradizione di un caseificio storico e oggi numero 1 nell’export di Grana e Parmigiano nel mondo. Dall’altra, Oldani, la cucina pop, ricca di piatti iconici. Ed ecco nascere e crescere, durante e dopo EXPO, un accordo di intenti. E un prodotto dalla veste riconoscibile. In porzioni ragionevoli. Con una distribuzione finalmente più diffusa.
posate_oldani
E ricette, elaborate per valorizzare questa eccellenza tutta italiana (senza dimenticare che il Grana Padano in purezza è già una gioia dei sensi), sperimentate a tavola al D’O, in un’escalation di stagionature e di sapidità, dall’antipasto al dolce.

Per l’equilibrio dei sapori, per l’effetto sorpresa, la mia preferita è stata un risotto, questo, che corteggia e omaggia il tortello mantovano. Qui di seguito la ricetta per chi vorrà cimentarsi.

Ripieno di tortelli alla zucca, riso e Grana Padano DOP

riassunto_oldani_zanetti
Per il riso:
Ingredienti per 4 persone:

Per il riso:
320 g riso Carnaroli stagionato
80 g Grana Padano DOP Zanetti grattugiato
30 g burro
4 g sale
2 g aceto di vino bianco
200 g purea di zucca mantovana

Per la finitura:
20 g mostarda di mela tagliata in pezzi piccoli
40 g sfere congelate di Grana Padano DOP Zanetti
10 g semi di zucca tostati
N° 4 sfoglie di pasta tortellino croccante

Procedimento
Ripieno di tortelli alla zucca, riso e Grana Padano DOP r
In una casseruola far tostare il riso, bagnare con l’acqua bollente e cuocere per circa 12 minuti. Togliere dal fuoco e mantecare con il grana ed il burro, la purea di zucca e in fine con l’aceto. Regolare di sale.
Per la finitura:
Disporre il riso al centro dei piatti, poi la mostarda, i semi, le sfere e la sfoglia di tortellino.

Daniela Ferrando

[immagini: iPhone di Daniela, Studio Contatto]

Submit a Comment

Current month ye@r day *