Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | June 16, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Proposte per un mondo snello

Proposte per un mondo snello
Emanuele Bonati

Il sovrappeso, la salute, le diete, le intolleranze, le allergie.

Allora non mangio questo, non mangio quello, elimino quell’altro.

Oppure.

Oppure – ci sono prodotti che nascono proprio con l’intento di aiutare a superare questi problemi. Ad esempio, la linea Snello Salute e Benessere Rovagnati.

Sono abbastanza vecchio da ricordare (ehm… mi aspetto molti commenti che dicano “ma no cosa dici non sei vecchio anzi…”), da ricordare dicevo la pubblicità con Mike Bongiorno – se non sbaglio erano delle telepromozioni, e se non ricordo male hanno fatto aumentare del 50% le vendite – che  ha avuto il merito di far entrare nell’orecchio il nome “Granbiscotto” (che prima non era percepito, era “strano”, com’è? granprosciutto?), e in molti casi (il mio, ad esempio) anche nel frigorifero…

Avvicinarsi al prosciutto Snello è un passo che può sembrare difficile (anche perché io sono anallergico, antidietetico, ed estremamente tollerante – ma sono curioso all’inverosimile) – ma basta uscire dal cliché, non pensare a un Granbiscotto s-biscottato ma a un prodotto diverso, con caratteristiche sue peculiari – tra cui quelle dietologiche vere e proprie: senza glutine e senza nichel e senza lattosio in primis.

Sono andato a vedere sul sito, in realtà con un po’ di diffidenza… capirai, dopo anni di lussuria Granbiscottosa, non è che uno possa accostarsi così a cuor leggero a un prosciutto Snello. Ma vedere, al solito, non mi basta. Insomma, l’ho assaggiato – il prosciutto cotto Snello, non solo, ma anche la bresaola Snello, il crudo dolce Snello, il pollo al forno alle erbe fini Snello, il carpaccio di manzo Snello… Ci sono una quindicina di prodotti (anche se devo notare la mancanza di un lardo Snello – ok, non si può avere tutto…) – non li ho assaggiati tutti, ma quelli che ho assaggiato, mi sono decisamente piaciuti – l’idea di stare mangiando qualcosa di programmaticamente “salutare” può mettere le tue papille gustative in pre-allarme, ma le mie si sono placate subito…

Non solo: come tutto quello che entra in cucina, si prestano anche a elaborazioni, creazioni, modifiche, sempre all’insegna della salubrità, dell’equilibrio, del gusto e del benessere (oh… che combinazione… la linea si chiama proprio Snello Gusto e Benessere…). Io sono quello che mangia, si sa – ma ci sono in giro un sacco di blogger cucinanti, chissà che qualcuno non tiri fuori qualche bella ricetta…

Che combinazione – nasce proprio così Snello BlindBox, il contest di Rovagnati che ci accompagnerà per tutto l’anno, da una stagione all’altra, con quattro appuntamenti che vedranno quattro blogger, scelti in base a un comune denominatore, alle prese con i prodotti Snello e con una Blind Box con ingredienti a sorpresa – alla ricerca di una ricetta, perché no, “Snella”…

Ne riparleremo, prossimamente, qui… e ovviamente sulle pagine Facebook di Rovagnati, su Twitter con #Snellobb01, e poi a Tuttofood

Emanuele Bonati

Submit a Comment