Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | January 28, 2022

Scroll to top

Top

7 Comments

L’AntipatiCibVs da Princi

Emanuele Bonati

Princi è una catena di panetterie sparse per Milano: sfornano una gran quantità di pani e panini, pizze e focacce, dolci e torte… ottimi, devo dire. Anzi, mi correggo: quasi sempre ottimi. In effetti, stasera ho preso e mangiato lì sul posto un trancio di pizza. Buono… buono, ma insomma… Ma insomma, non era cotto. Era ben cotto sul bordo, ma andando verso il centro la pasta era poco cotta. E lo stesso era successo – sempre qui – un’altra volta, qualche giorno fa: una cottura non perfetta, anzi, decisamente imperfetta. Si vedeva chiaramente l?impasto crudo fra lo strato superiore, lucido di pomodoro e mozzarella, e quello inferiore, che iniziava a formare un po’ di crosta…

Il primo impulso? Fare un po’ di scena, restituire il tutto con sdegno, farmi rimborsare, chiedere spiegazioni – ma non ne avevo voglia. Ho mangiato la mozzarella, il mangiabile, e via.

Come mai? L’ora tarda (erano le 19 passate), il forno quasi spento, la voglia di andare a casa dei pizzaioli fornai… il caso? Non lo so. Continuerò ad andare da Princi, ovvio – ma se prenderò ancora la pizza, stavolta sarò più ‘bellicoso’…

Emanuele Bonati

Comments

  1. Maria

    A me è capitato con dei panini, presi sempre la sera tardi

  2. Non mi e` mai successo…. in effetti la pizza da princi l’ho presa solo una volta 🙂 il pane, che invece prendo piu` spesso non mi ha mai dato problemi di questo tipo…

  3. pero` carina la rubrica “AntipatiCibVs”…. la vedro` piu` spesso??? 🙂

  4. Augurati che non parli mai di te…
    Scherzi a parte, raccoglierei qui segnalazioni di questo tipo, anche più leggere… (vedrai domani…)

  5. a me è capitato. diciamo che non sempre Princi è top! vogliamo parlare anche del personale?
    no beh.. Bruno con me la rubrica l’antipaticibvs prenderebbe un certo spessore.
    Posso iniziare??

  6. Kumi

    con l’antipaticibvs posso iniziare anch’io!!

  7. Sam

    Mi accodo al commento di Christian per segnalare la “simpatia” (è ironico) del personale di Princi, quello davanti allo Smeraldo. Mi è capitato di mangiare qualcosa una domenica in tarda mattinata con amici, marito e figlia e non è stato molto piacevole. Scortesia, fretta e musi lunghi da parte del personale. Uff! Ma perché a Milano è così difficile trovare un po’ di educazione e gentilezza da parte dei commessi? Quante volte segnaliamo tra noi un locale, un negozio semplicemente perché quando entri qualcuno ti saluta e ti sorride? Uff!

Submit a Comment