Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | December 11, 2023

Scroll to top

Top

One Comment

Una pizzeria buona, normale, economica…

Emanuele Bonati

Cosa si mangia stasera? è tardi, poi ho da fare dopo cena – ok, vado a prendere una pizza.

Di tanto in tanto capita – non avere voglia di uscire, non aver tempo di cucinare – e la pizzeria sottocasa dietro l’angolo poco più in là è una soluzione ottimale – specie se la pizza è buona. Decido di provare una pizzeria poco distante, che non frequento già da un po’ – pochissimi tavoli, un piccolo dehors, ricordavo una pizza più che discreta.

Vado scelgo prendo porto mangio: buona, davvero. Ci sono tornato, e posso fare un veloce bilancio.

Il menu presenta una marea di pizze con molteplici combinazioni degli ingredienti base. Sono forse un po’ troppe, ci vuole un po’ a scegliere, ma gli abbinamenti non sono male, anche quelli che escono un po’ dal classico. Un punto a favore – su un centinaio di pizze (alcune si differenziano solo per uno o due ingredienti), solo una decina con la rucola…

La ricchezza del menu sembra essere diventata un obbligo (vedi le catene di locali – a proposito, sono andato a mangiare una pizzaa da POMODORINO in via Crema: dopo una lunga scelta su un menu ricco e invitante, mi arriva una pizza gommosa all’inverosimile, decisamente NO), ma va bene (idea per qualche locale, anche se forse solo foriera di confusione: ci vorrebbe un menu a due colonne, da un lato tipologie di pasta per pizza, dall’altro tutti gli ingredienti disponibili – e uno si compone la pizza come vuole… mi sembra di ricordare un locale del genere, anni fa…).

La pizza è buona, pasta cottura ingredienti ecc va tutto bene – unico appunto, sulla pizza Enzo (pomodoro, mozzarella, melanzane, zucchine, pomodorini, porcini, trevisana e crudo) un po’ troppi ingredienti e un sapore non ben definito, ovvero troppi sapori… Buona la pomodoro, mozzarella, mascarpone, zola e noci, e la Rudy (doppia pasta, pomodoro, mozzarella, salame, peperoni, melanzane e crudo), e… insomma, una buona pizzeria, prezzi contenuti, gentili, simpatici…Il locale, piccolo, è comunque carino, piacevole…

Cos’altro potrei dire?

Ah, già – magari l’indirizzo, il nome, quelle cose lì:

PIZZERIA BEN TI VOGLIO

Via Lomellina 17

20133 Milano

02718590

Emanuele

Comments

  1. Pizza…bontà senza fine. Magari con un rosato:-)

Submit a Comment