Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | December 12, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Alessandro Borghese: Kitchen Duel con l’olio extravergine Garda DOP

Alessandro Borghese: Kitchen Duel con l’olio extravergine Garda DOP
Lorenza Pliteri

In occasione della nuova trasmissione Alessandro Borghese Kitchen Duel in onda su Sky Uno e condotta appunto da Alessandro Borghese, fra i partner ci sarà l’Olio Garda Dop. Una bella notizia in più per il mondo dell’olio.

Diffondere la cultura olearia e rendere il pubblico più consapevole nei confronti del consumo dell’olio di oliva extravergine è un’urgenza e una necessità – ma molto, forse troppo, lentamente, ci si sta arrivando.

Per farlo, bisogna che tutti si applichino: dal produttore al distributore, dal consumatore al ristoratore. È proprio questo il punto: spesso e volentieri per mille ragioni – corrette e non, comprensibili e non – i ristoratori e gli chef non fanno una doverosa ricerca e scelta per quanto riguarda l’utilizzo dell’olio nelle loro cucine. Si indirizzano su materie prime di ottima qualità, spesso biologiche, a km zero… ma nel percorso non prendono in considerazione l’utilizzo di un valido olio extravergine di oliva da abbinare alle proprie pietanze. L’olio è un ingrediente, non un condimento, e come tale la ristorazione deve sottolinearne le potenzialità.

Recentemente la Food and Drugs Administration lo ha classificato nella categoria dei farmaci: ha proprietà protettive e antinfiammatorie grazie ai fenoli, come l’idrossitirosolo, in esso presente. Se consumato quotidianamente, e nelle giuste quantità, aiuta a ridurre il rischio cardiovascolare e a ridurre i valori della pressione sanguigna, oltre a essere un ottimo ausilio nella prevenzione del tumore dell’intestino.

E così si ritorna al punto di partenza: diffondere e utilizzare l’olio extravergine di oliva è una scelta importante ed educativa a favore della nostra salute e del nostro benessere.

Grazie alla partnership Kitchen Duel-Olio Garda DOP, nel nuovo format, che prevede un duello tra due cuochi dilettanti, nelle due puntate in onda il 2 e il 16 ottobre le coppie di sfidanti utilizzeranno nelle loro ricette il Garda DOP. Nella prima puntata Manon e Roberto prepareranno rispettivamente gli Spaghetti alla busara e gli Spaghetti Mori in Salsa e giudice delle loro preparazioni sarà la food editor Carla Icardi. Il 16 ottobre invece sarà il turno di Tania e Giorgia a sfidarsi con le Fettucce con Gamberi, Zucchine e Zenzero e gli Spaghetti alla Chitarra con Pesto di Broccoli e Mandorle. Naturalmente Alessandro Borghese aiuterà gli sfidanti con consigli e suggerimenti per preparare al meglio i piatti scelti. Ricordiamo che Borghese ha un suo ristorante, Il Lusso della Semplicità, a Milano, in zona Citylife.

Grazie a un microclima mediterraneo, la zona del Lago di Garda è una delle zone più a nord d’Italia e d’Europa in cui già dal VII secolo d.C. crescono gli ulivi. Le varietà di cultivar più diffuse sono Casaliva, Frantoio, Leccino e Pendolino. Le olive destinate alla produzione dell’olio extravergine di oliva a Denominazione di Origine Protetta “Garda” provengono dalle province di Brescia, Verona, Mantova e Trento. L’Olio Garda Dop è un olio di oliva delicato, caratterizzato da aromi leggeri ed equilibrati. Amaro e piccante si equivalgono con una intensità media, il fruttato – l’aroma che caratterizza ogni olio – ha sentori spiccati di mandorla fresca, leggero profumo di carciofo e di erbe fresche. Grazie a queste caratteristiche si abbina facilmente con molte pietanze senza sovrastarne il gusto: dal pesce di lago alla carne, dai pinzimoni alle verdure cotte, ed è particolare abbinato al cioccolato, ai sorbetti e al gelato.

Se siete curiosi e volete approfondire la conoscenza del Garda DOP, vi consiglio l’articolo di Daniela Ferrando su Scatti di Gusto; se invece siete interessati all’olio extravergine di oliva tout court, alle sue caratteristiche, proprietà e abbinamenti, vi suggerisco di seguire AIRO, l’Associazione Italiana Ristoranti dell’Olio, e i suoi Corsi per assaggiatori di olio di oliva. Stavo per aggiungere “non ve ne pentirete”… in realtà sì! Quando scoprirete le qualità e il gusto del “vero” olio EVO, non ne potrete più fare a meno. Diventerà una droga – ma sarà troppo tardi per pentirvi…!

Alessandro Borghese Kitchen Duel andrà in onda dal 16 settembre alle 19.40, dal lunedì al giovedì su Sky Uno (canale 108, digitale terrestre canale 455), sempre disponibile on demand, visibile su Sky Go e in streaming su NOW TV.

Submit a Comment