Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | July 16, 2018

Scroll to top

Top

No Comments

Bicchieri pieni (d’amore e di cioccolato). Idea di Davide Comaschi, maître chocolatier

Bicchieri pieni (d’amore e di cioccolato). Idea di Davide Comaschi, maître chocolatier
Daniela Ferrando

Se siete innamorati, ne gusterete uno per uno. Se siete single, due per voi: uno il giorno 14 febbraio, uno il giorno dopo, San Faustino (che molti, vero o falso che sia, continuano ad identificare come festa dei single). Ma intanto, vi diamo una ricetta.

La ricetta è quella del Bicchiere degli Innamorati, pensata dal maître chocolatier Davide Comaschi, già campione del mondo e qui riportata con largo anticipo e in ampie dosi, nel caso voleste allenarvi per una riuscita impeccabile o per una cena dai convitati numerosi e dalle imprevedibili geometrie sentimentali!

Ingredienti (10 bicchieri):

– 300 g latte
– 110 g zucchero
– 80 g tuorlo
– 300 g cioccolato fondente 70%
– 500 g panna semi-montata
– Frutta secca e fresca, scaglie di cioccolato per decorare a piacere

Procedimento:

Si tratta di un dolce composto da una mousse al cioccolato fondente, con la quale andranno poi riempiti i bicchieri. Per realizzarla bisogna cuocere il latte con i tuorli d’uovo e lo zucchero, mescolando fino a ottenere un composto omogeneo. Successivamente versare la miscela sul cioccolato precedentemente spezzettato all’interno di un contenitore, mescolando dolcemente finché il cioccolato sarà completamente sciolto.
Lasciar raffreddare fino a raggiungere i 30°C.
Aggiungere la panna e amalgamare il tutto, montando il composto con una frusta fino ad ottenere un liquido dalla consistenza fluida e senza grumi.
Riempire i bicchierini con la mousse ottenuta e guarnire a piacere.

E in alternativa?

Certo, suggerisce Comaschi, al posto del lampone qualche intraprendente in vena di dichiarazioni ad effetto potrebbe mettere un anello con diamante. Io dico che anche un rubino non starebbe male: stesso colore, diversa consistenza.

Per un budget più ragionevole, invece, potreste regalarvi un corso della Chocolate Academy di Barry Callebaut, diretta dallo stesso Comaschi. Qui il calendario, organizzato per tipo, docente, livello, lingua, marchio.

www.chocolate-academy.com

[Immagini: Noble Gas Industries, Barry Callebaut, ufficio stampa Freedot]

Daniela Ferrando

Submit a Comment