Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | February 28, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

Mangiamo gli Europei: Italia-Spagna

Mangiamo gli Europei: Italia-Spagna
Emanuele Bonati

Questa sera tutto si combina alla perfezione: l’orario della partita – le 18 – è giusto l’orario in cui si può pensare di ritrovarsi con gli amici per un aperitivo a base di tapas, tipico aperitivo alla spagnola:”piattini” di vario genere da assaggiare – e condividere – bevendo qualcosa. Un po’ come quando i veneziani si ritrovano nei loro bacari a bere spritz e bianchetti e a mangiare cichéti.

tapas-alici-pomodoro

 

A Milano l’aperitivo è un rito, dalla Milano da bere anni ’80 fino alle declinazioni più linguisticamente becere dell’apericena. Perché quindi non concedersi una serata di tapas per accompagnare le imprese pedatorie degli azzurri?

polpo-alla-galiziana-960x1280

 

Grazie al recente Tapas Day di cui ho scritto su Scatti di Gusto, abbiamo a disposizione una mappatura dei più interessanti tapas bar meneghgini, con particolare attenzione, ovviamente, a quelli più ispanici.

Albufera-ristorante-Milano

Io consiglierei Albufera, di cui mi parlano un gran bene, La Casa Iberica o la Pulperia. Ma anche Tasca, all’inizio di corso di Porta Ticinese, e Al Cortile, e Gesto, non sono da scartare…

Montaditos-960x469

Se poi volete un qualcosa di più formale, un ristorante per intenderci, anche qui rimanderei a un mio post su Scatti, pubblicato in occasione della finale di Champions: 10 ristoranti spagnoli doc, + 1 spagnolo d’ispirazione, + altri 5 per buona misura. C’è di che sbizzarrirsi.

Emanuele Bonati

Submit a Comment