Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | October 19, 2021

Scroll to top

Top

No Comments

Menù “Materia” di Davide Caranchini al CFP a Como

Menù “Materia” di Davide Caranchini al CFP a Como
Emanuele Bonati

Al Costoletta Day dell’IDIC ho conosciuto un giovane chef emergente, Davide Caranchini – miglior chef emergente per la Lombardia 2016, e uno dei 10 migliori chef emergenti d’Italia 2015. Un ragazzone promettente, come si sarà capito dagli apprezzamenti ricevuti durante i vari Cooking for Art capitanati da Luigi Cremona; comasco, classe 1990, esperienze da Gordon Ramsay, Michel Roux, Heinz Beck, Noma, Enoteca Pinchiorri. E adesso è tornato nel Comasco, pronto per fare qualcosa da solo.

IMG_0237

Intanto, venerdì 12 febbraio propone una sua cena al CFP, Centro di Formazione Professionale di Como, per la serie “Grandi Chef al CFP” (c’è appena stato il bravo Vincenzo Carola del Vecchio Saracino di Agropoli).

IMG_6321

Il menù proposto da Davide si chiama “Materia” e suona davvero molto “materico”:

• pane, salmerino, cerfoglio

• porro, cenere, yogurt

• cavolfiore, lievito, bottarga di lavarello

• barbabietola al carbone, sedano rapa, levistico

• riso, crescione, rafano, miele di castagno

• faraona, insalata, estratto di rosmarino

• topinambur, fieno, frutto della passione, caffè

• marshmallow alle foglie di castagno

La lettura ha lasciato le mie papille gustative in piacevole allarme: se a volte trovo nei menù qualche piatto che mi lascia appunto disorientato ma interessato, qui tutto quanto mi sembra affascinante. Il fatto poi di non avere delle foto (quelle che illustrano l’articolo sono di altri piatti di Davide) aggiunge mistero e interesse.

Agnello

Per chi volesse provare, il costo è di 40€ – con vini in abbinamento: interessante anche questo…

Emanuele Bonati

Submit a Comment