Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | July 28, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

La vendemmia secondo Josko Gravner

La vendemmia secondo Josko Gravner
Emanuele Bonati

Da un articolo su Josko Gravner, “Josko, l’anarchico che coltiva l’uva di confine, quella che soffre molto”, di Giulia Calligaro, su Sette, il magazine del Corriere della Sera del 29 gennaio 2016.

gravner_8

Il segreto è avere il coraggio di portare la stagione più avanti possibile, attendere che la botrite nobile, la muffa violacea che ricopre i grani da ottobre in poi, spinga al massimo il livello zuccherino, prima di vendemmiare. Allora puoi fare un vino eccezionale, guardando i suoi frutti e scegliendo cosa prendere e cosa lasciare, spigolando a ogni taglio grappolo a grappolo, acino per acino. Prima che questo accada non fai del vino, ma limonata.

6

Tiro avanti ogni autunno auspicando anche un colpo di freddo finale, perché allora il vino conterrebbe tutte e quattro le stagioni: la primavera, l’estate, l’autunno e anche un assaggio di inverno. 

www.gravner.it

[Immagini dal sito]

Submit a Comment

Current month ye@r day *