Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | July 21, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Famolo strano: come farsi una chicken pot pie

Emanuele Bonati

A Salisbury, nel Maryland (Stati Uniti), un uomo è accusato di un crimine diciamo così piuttosto strano – fa il paio con quello che ho raccontato qualche giorno fa, del tipo che si era mangiato il sedile del bus…

Riferisce l’Associated Press che un certo Russell E. Neff, 22 anni, la notte di mercoledì scorso, alle 10:25, dopo aver bussato alla porta di una casa è entrato (scassinandola) e, mentre il padrone di casa si nascondeva al piano superiore chiamando la polizia, ha messo nel forno una chicken pie (di proprietà del padrone di casa), si è spogliato, rimanendo in mutande, e si è seduto a guardare la tv. Gli agenti lo hanno trovato così, la pie nel forno, lui seduto davanti alla tv, intento a leccare il telecomando.

Leccare il telecomando. Eh, già – la pie non era ancora pronta.

Russell E. Neff

Russell E. Neff / Wicomico County Sheriff’s Office image

Una nota a margine, due, se posso. La notizia, sull’Huffington Post da cui l’ho ripresa, ma anche sull’Associated Press, dice che “a man… is accused”, e più sotto specifica “22-year-old Russell”. Un uomo, di 22 anni. Da noi sarebbe stato “un ragazzo”.

E. E… non una parola sul perché. Forse – forse, per carità – qui da noi si sarebbero ipotizzate ubriachezze moleste, passati o presenti di droga, abbandono familiare, probabili violenze e traumi subiti da bambino, interviste alla mamma, vicini di casa che stupiti affermano che era tanto un bravo ragazzo, salutava sempre, fino agli approfondimenti su Mediaset (la piaga dei leccatori di telecomandi, dovuta agli attacchi delle sinistre alla libera informazione mediasettata), a Porta a Porta che avrebbe allestito un plastico della casa, nei programmi pomeridiani con servizi sull’intimo indossato da Russell e la triste storia dei genitori del pollo diventato pie…

Alla Prova del Cuoco la ricetta originale della Chicken Pie.

Emanuele Bonati

Submit a Comment