Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | April 24, 2024

Scroll to top

Top

Le Grand Fooding, gli spaghetti “Whoosh” di Oldani, il tovagliolone…

Emanuele Bonati

Abbiamo anticipato l’altra settimana la ricetta degli Spaghetti tiepidi “Whoosh” di Davide Oldani, che è stata presentata a Le Grand Fooding giovedì scorso.

Alla fine, la ricetta invitava a mangiare il piatto con le mani – che idea pop, ho pensato, ma va beh, lasciamo perdere, e me ne sono dimenticato. Quando poi, durante la cena, è arrivato Oldani col megafono (anzi, col silenziofono: si sentiva pochissimo) a incitarci a mangiarli appunto con le mani, vista anche la presenza ai nostri colli dello strofinaccio da cucina offertoci proprio allo scopo di ripararci dagli schizzi, e di permetterci di suggere lo spaghetto col tipico “whoosh…” – potevo forse esimermi? Domanda oziosa e tendenziosa…

Emanuele Bonati

Comments

  1. Maria

    Complimenti: non so se per lo spirito, o l’appetito…

  2. Christian

    ..scusate ma quella manina lì sul fianco non si può vedere. fotoscioppare!?!?
    sì, certo. anche la mia faccia.