Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | September 19, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Le Italie a tavola: Pollo alla Garibaldi

Emanuele Bonati

Questa ricetta del pollo alla Garibaldi l’ho trovata su alcuni siti, fra cui www.placidasignora.com di Mitì Vigliero, che racconta come questo piatto sia nato a Né, in Val Graveglia (Liguria), terra di origine della famiglia Garibaldi (peraltro riconducibile a un Grunbauer soldato di Federico Barbarossa: leggete qui), e terramadre.org (qui).

Ingredienti
Un pollo pulito e tagliato a pezzi piccoli; 150 gr di olivette nere; 2 lt di brodo di carne; 2 foglie di alloro; 1 rametto di salvia; 1 rametto di rosmarino; 1 pomodoro maturo; 1 bicchiere di vino bianco secco; olio; burro; sale.
Preparazione

In una casseruola mettere burro e olio; farvi soffriggere le olive e l’alloro, sino a quando saranno dorati. Aggiungere i pezzi di pollo, salare e rosolare. Unire il vino bianco, le olive e i sapori tritati insieme al pomodoro. Rosolare e mescolare velocemente. Appena il vino sarà evaporato, unire il brodo sino a coprire completamente il pollo: mettere un coperchio e cuocere lentissimamente per due ore circa.

http://biografieonline.it/img/bio/g/Giuseppe_Garibaldi.jpg

Submit a Comment