Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | September 22, 2020

Scroll to top

Top

No Comments

L’AntipatiCibVs: troppo gelato per tutti

Emanuele Bonati

Un’invasione, un’alluvione, una fiumana, una massa di gelaterie sta invadendo Milano. A volte sembravno spuntare come funghi – caratteristica peraltro comune agli esercizi pubblici di vario tipo: apre un locale o un ristorante bello, che attira pubblico pagante, ed ecco che se ne apre una pletora nei dintorni, saturando la zona (spesso addirittura l’isolato)…

Vale per tutti – l’isolato di fronte al mio ufficio per un certo periodo ha potuto vantare tre agenzie immobiliari e due agenzie di viaggi distribuite sui vari lati…

Ma – torniamo ai gelati. Perché la catena di gelaterie latoG ha aperto a fianco di Grom qui a Milano, in via Santa Margherita (ma mi dicono anche in un altro punto della città)? Certo, affari loro – anche se la coda fuori ce l’ha Grom. Ma è come sempre leggermente irritante, ha un po’ l’aria della casualità, un po’ nonsisacosa…

Poi, uno si chiede comunque perché.

Non c’erano altri locali disponibili? Ok, ma non è che la via Santa Margherita sia una delle arterie commerciali più ambite e frequentate…

Vogliamo accaparrarci i clienti che non vogliono fare la fila? Obiettivo fallito…

Marketing estremo? Siamo di fianco alla famosissima gelateria, magari si impietosiscono e vengono da noi, vedendo che c’è meno gente, o perché hanno fretta…

Sfida qualitativa? Non mi sembra niente di speciale il gelatoG, preferisco Grom – ma qui è una questione di gusti personali.

Abile manovra economica? Costano uguali…

Boh.

Emanuele Bonati

Submit a Comment