Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | November 20, 2017

Scroll to top

Top

One Comment

Lo Strecciolo di Robbiate. E altre meraviglie per la Brianza settembrina

Lo Strecciolo di Robbiate. E altre meraviglie per la Brianza settembrina
Daniela Ferrando

Sostengono i miei più cari amici di Monza, un po’ sogghignando, che ovunque tu viaggi trovi già lì un brianzolo. Ma io invece sono qui per proporvi il contrario: scopriamola noi, la Brianza. A settembre (e non solo a settembre) è meravigliosa.

villago_isola-cipressi-da-sponda-pusiano
Locus amoenus a mezz’ora d’auto da Milano, la Brianza è stata, storicamente, la villeggiatura delle grandi famiglie. L’ideale è dedicarle un’intera giornata e nutrire anche lo spirito, invece che arrivare dritti dritti a tavola. Perché questo territorio offre anche parecchio cibo per la mente.
Potreste per esempio:
villa-sommi-picenardi
- visitare una delle tante ville patrizie, quasi tutte riconvertite al business congressual-nuziale e aggregate in una rete tematica, www.villago.it

cliché_serpente
- curiosare a Osnago nel mondo parallelo di Alberto Casiraghy, poeta, tipografo e creatore delle Edizioni PulcinoElefante, uniche al mondo, stampate a mano in tirature limitatissime, abbellite da illustrazioni tratte da cliché d’arte.

IMG_2689
- attraversare l’Adda – andata e ritorno – sul traghetto leonardesco di Imbersago con l’ausilio dei muscoli di Ingrid Anghileri, traghettatrice, e della corrente fluviale. Oppure sostare al maneggio con ippoterapia e merende di Monsereno a poca distanza.

Monsereno
Poi, quando vi sarà venuta fame, (potreste) presentarvi (meglio su prenotazione) all’Osteria dello Strecciolo di Robbiate, che riapre dopo le ferie ai primi di settembre. Dal 2008 è casa dello chef Stefano Riva, chef quarantenne che ha inalato e maneggiato cucina stellata sotto la guida di Gualtiero Marchesi, di Pierino Penati, di Enzo Santini, di Heinz Beck.

combo_chef_strecciolo

“Strecciolo” in dialetto locale un po’ addomesticato significa la “strettoia”, il punto in cui la strada si restringe. Che è la fotografia del luogo in cui il locale si trova in centro al paese. Stretta la via, ampie le sale, accoglienti per un totale di una sessantina di coperti.

E sì, si chiama proprio Osteria, senza H davanti e senza pretestuosi o pretenziosi autoriferimenti. Così quando vi accorgete che livello dei piatti (giocosi, gustosi, colorati) e del servizio (curato dalla moglie di Stefano, Stefania) sono ben oltre il concetto di osteria, siete più appagati e più contenti.

La mia sosta allo Strecciolo mi ha fatto imparare diverse cose. Che le polpettine chiamate a Milano “mondeghili” qui sono i Mondeghini, serviti in piccoli cartocci. Che la vicina Montevecchia è rinomata, oltre che per la produzione casearia, anche per i raccolti di salvia e rosmarino. Che simili bontà entrano, per esempio, nel risottino al rosmarino e caprino dello chef. Questo qui della foto.

strecciolo_risotto_rosmarino_caprino_montevecchia

Che in Brianza si mangia più riso che pasta, in effetti (e piace molto il coniglio). Che il baccalà mantecato è un sempreverde in carta, guarnito con polenta croccante – d’altronde il commercio del merluzzo in Brianza è storicamente documentato.

strecciolo_baccalà
Che, oltre a numerosi piatti vegetariani, c’è anche un menu vegano. Che il rapporto qualità-prezzo pende a favore della qualità.

strecciolo_insalata
Infatti, riassumendo:
- menu pranzo lun-ven 13,50 € (include calice di vino, acqua, caffè)
- menu vegano 38 €
- menu degustazione 42 € (a persona, per tutto il tavolo)
- menu à la carte con antipasti sui 12-15 €, primi 14 €, secondi 21-14 €, dolci in media 7 €

strecciolo_montebianco

Osteria dello Strecciolo
Via Indipendenza 2
Robbiate (LC)
Tel 039 928 1052
info@osteriadellostrecciolo.it
www.osteriadellostrecciolo.it

NB: chiuso domenica sera e lunedì tutto il giorno.

PS non avrei visto questi luoghi, tutti insieme, senza Loredana Fumagalli, Marialuisa Sironi e il Consorzio Brianza che nutre (che nutre il corpo, lo spirito e lo spirito d’impresa).

[ph iPhone di Daniela, Loredana Fumagalli, siti web villago e Osteria dello Strecciolo]

IMG_2659

Comments

Submit a Comment

Current month ye@r day *