Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | August 23, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

Quest’anno vado a Host2015

Quest’anno vado a Host2015
Emanuele Bonati

Quest’anno, andrò a Host. Mi hanno invitato, ed essendo io per natura curioso, ho ovviamente accettato.

Giunta alla sua 39a edizione, la manifestazione (che si tiene ogni due anni: quest’anno, dal 23 al 27 ottobre, a FieraMilano Rho) si rivolge al pubblico professionale del settore dell’ospitalità e della ristorazione. E penso che sia interessante, per uno come me che di solito sta seduto a mangiare al ristorante, o ad assaggiare dai produttori, vedere questa specie di “dietro le quinte”, in cui l’attenzione è puntata più sugli aspetti tecnici, scientifici ed economici della ristorazione, che non sui piatti e sulle ricette in sé.

Schermata 2015-10-16 alle 11.31.13

Come sempre, manifestazioni di questo tipo puntano a presentare ogni singolo aspetto legato al tema di fondo: ecco quindi un susseguirsi di padiglioni di stand di corridoi di kilometri di espositori eventi show cooking presentazioni…

Schermata 2015-10-16 alle 11.31.41

Non ce la potrei fare, lo so – e allora mi sono scelto uno dei settori in cui il tutto viene declinato: Arredo e tavolaBar macchine da caffè vendingCaffè e tè – Gelato pasticceriaPane pizza pastaRistorazione professionale. Esclusi i settori in cui mi sembrava più difficile trovare da mangiare in quantità adeguate, dopo aver tentennato a lungo, ho deciso: Pane, Pizza, Pasta.

Schermata 2015-10-16 alle 10.43.44

Capire e conoscere qualcosa di più nel settore dell’arte bianca: ecco il mio obiettivo. Farmi un’idea più precisa su tecniche e prodotti.

Ad esempio, ci saranno tutti i giorni diversi incontri e seminari all’Università della Pizza – sulla pizza “gourmet”, su impasti, farine, lievitazioni e consistenze, sui diversi sistemi di cottura. E ci sarà il Campionato Europeo della Pizza. E gareggeranno anche i panificatori. E il World Pasta Day. E naturalmente si parlerà anche di Gluten Free, assecondando quella che ormai non so più  se essere un’epidemia o una moda – scherzi a parte, la ricerca in questo campo, così come la produzione, sta facendo grandi passi avanti, e penso proprio che ci sarà modo di aggiornarsi in merito.

IMG_5201

E si parlerà anche di nuovi format per panetterie pizzerie e laboratori di pasta fresca. E domenica 25 pomeriggio Davide Scabin, ovvero Combal.0, parlerà di “Pasta sotto pressione”, ovvero un approccio di alto livello alle tecniche di cottura più adatte alla ristorazione.

scabin_ig

Scabin farà il suo intervento nell’ambito di Identità Future, ovvero lo spazio pensato per l’occasione da Identità Golose, che proporrà una serie di interventi (oltre a Scabin, Elio Sironi, Gianluca Fusto, Giancarlo Morelli, Cesare Battisti e altri) e un ristorante aperto a pranzo con alcuni cuochi che si alterneranno ai fornelli (oltre a Scabin, Battisti, Sironi, Fusto ci saranno Mimmo delle Salandra, Michele Citro, Andrea Ribaldone, Domenico Schingaro). Ovvero, non vivrò di solo pane pizza e pasta…

Host_Milano_39_2015_equipment_coffee_food_pos

Informazioni:

Host2015

Equipment Coffee Food

dal 23 al 27 ottobre

Rho FieraMilano

ESPOSITORI tutti i giorni dalle 8.30 alle 19.00

VISITATORI Operatori Professionali e Press: tutti i giorni dalle 9.30 alle 18.30.

 

Emanuele Bonati

[la foto di Davide Scabin è di Identità Golose]

 

Submit a Comment