Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | June 22, 2017

Scroll to top

Top

No Comments

Scrittori e vino: Paul Auster

Scrittori e vino: Paul Auster
emanuele
  • On 14/07/2015
  • http://www.blogvs.it

« Quando ero giovane, tutti gli scrittori che ammiravo sembravano forti bevitori e addirittura consumatori di droga – era così per Hemingway, Fitzgerald, Dylan Thomas, James Joyce, Jack Kerouac. Penso di aver creduto erroneamente che un comportamento eccessivo mi avrebbe aiutato a diventare uno scrittore. Con il tempo ho realizzato che il comportamento eccessivo, bere in particolare, aveva contribuito a demolire alcuni di questi scrittori. La prima volta che ho incontrato Raymond Carver, lui aveva appena smesso di bere ed era diventato uno scrittore persino migliore di prima.

Bevo ancora, ma non credo che questa sia la fonte della mia creatività. »

 

Paul Auster, intervistato da Enrico Rotelli, “La Lettura” del Corriere della Sera, 12 luglio 2015

 

IMG_6164 copy Paul Auster firma la vetrina dell’enoteca Mr Vertigo (intitolata a uno dei suoi romanzi) ad Atene. 

 

[Immagine di copertina: REUTERS/Bob Strong]

Submit a Comment

Current month ye@r day *