Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | June 22, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Il BlogVs delle Donne: tre domande a Caroline Denti

Il BlogVs delle Donne: tre domande a Caroline Denti
Emanuele Bonati

Riprendiamo la nostra serie dedicata alla donne del food.

Caroline Denti è, con suo marito Marco D’Arrigo, il motore che sta dietro California Bakery. E Bagel Factory, e California Bee…

 

Ricordo ancora, sono ormai passati oltre vent’anni, il primo negozio di dolci americani in corso Concordia, qui a Milano. La torta di mele di Nonna Papera, le frittelle (pancake) per la colazione di Qui, Quo, Qua. Certo che ne avete fatta di strada da allora… Vuoi raccontarcela brevemente? E dove volete arrivare?

Sono passati vent’anni da quando mio marito Marco D’Arrigo decise di acquistare la pasticceria americana di Carol, lasciando un lavoro e una carriera di successo per dedicarsi a un sogno ambizioso. Qualche anno dopo, ci siamo conosciuti e innamorati di California Bakery e di noi.

Oggi abbiamo sei store collocati nei punti più suggestivi della città, arredati con cura per ricreare in ognuno l’atmosfera accogliente che fa sentire i nostri clienti come a casa. Non nascondo che, nonostante siano trascorsi vent’anni, quando sento il profumo dei dolci che proviene dalle nostre Bakery, mi emoziono ancora come la prima volta. Questo anniversario non segna un arrivo, per noi è il punto di partenza per nuove e avvincenti avventure. Siamo dei sognatori, non possiamo fermarci.

 

Qual è la ricetta del vostro successo?

Gli ingredienti principali di questo successo, che vorrei trasmettere anche alle nuove generazioni, sono semplici ma indispensabili: impegno, serietà e integrità. Nonostante i cambiamenti, ci sono delle costanti nel nostro lavoro che non possono mutare: la scelta di materie prime di altissima qualità, la preparazione dei dolci in maniera artigianale, un’attenzione costante nei confronti del pianeta. Spesso le nostre scelte si scontrano con le logiche del mercato, ma per noi conta trasmettere la cultura del buon cibo che nutre e fa bene. Un lavoro ti rende felice al punto da disperdere la stanchezza solo se ti assomiglia profondamente.

Caroline in cucina: che cosa prepari per tuo marito e i tuoi quattro figli?

La mia cucina è frutto della tradizione che unisce la mia famiglia. Amo preparare i piatti tipici della tradizione siciliana, perché mi riportano alle radici paterne, e quindi mi dedico volentieri alla caponata, alla parmigiana, al sugo al nero di seppia. Ci sono altri giorni in cui prevale il richiamo della Francia perché la mia mamma è francese, e allora mi dedico ai flan, ai patè, ai gigot d’agneau al forno. E poi ci sono quelle giornate in cui la cultura lombarda, quella in cui sono cresciuta, mi porta a desiderare un buon piatto di risotto giallo con l’ossobuco, che preparo sempre volentieri. Amo cucinare tante cose, e a volte anche sperimentare. Purtroppo non posso cucinare quanto vorrei perché tra lavoro e figli sono sempre di corsa ma, quando posso, mi dedico a questo gesto solenne, carico di significato, e raduno la mia grande famiglia intorno a una tavola apparecchiata con cura. Devo ammettere che spesso California Bakery, proprio sotto casa mia, riesce a salvarmi quando sono in ritardo!

Foto Gio Martorana

 

Emanuele Bonati

La foto è di Gio Martorana; la foto di copertina è © Francesca Moscheni © Guido Tommasi Editore

Submit a Comment