Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | January 21, 2022

Scroll to top

Top

No Comments

Cosa c’è nel weekend

Emanuele Bonati

Questo weekend – come peraltro ormai tutti i weekend dell’anno – sono numerose le iniziative enogastronomiche un po’ in tutta Italia, dalla Sagra dello stinco a Mede (Pavia) alla Sagra dell’ulivo e dell’olio a Brisighella, a “Re Panettone” a Milano, al Teatro Pier Lombardo.

A Torino, dal 27 al 29, si terrà “Golosaria Torino“, l’edizione torinese appunto della bella iniziativa (che chiamerei quasi “festa”) di Paolo Massobrio, che segue di pochi giorni l’edizione milanese (a cui abbiamo fatto visita: come sempre in questo tipo di manifestazioni tantissime cose buone, belle, da vedere assaggiare, persone incontri, scoperte, iniziative, in un tourbillon di sensazioni… entusasmante, ecco – bravo Paolo!!!). Citiamo dal sito: Il tema di Golosaria a Torino, quest’anno, verterà sui “sistemi del gusto” in Piemonte, ovvero su quelle realtà che hanno deciso di unirsi per meglio valorizzare le loro specificità. E questo è il futuro, non solo del Piemonte, ma di tutta Italia. Da questo punto di vista il Piemonte si pone come un laboratorio, giacché abbiamo individuato ben 10 “sistemi” che a loro volta raggruppano decine di artigiani che raccontano un territorio. Per la prima volta si presenteranno insieme nel capoluogo piemontese, a cominciare dal Paniere dei Prodotti Tipici della Provincia di Torino, fino alle varie realtà che toccano tutte le province della regione. Merita venirli a conoscere.

E noi siamo d’accordo…

A Milano, invece, in Zona Ventura, dietro Lambrate (una bellissima zona industriale riqualificata e abbellita ecc.), “Semplicemente Uva“, la “Rassegna del vino [cosiddetto] naturale” nata da un’idea del Gastronauta Davide Paolini e organizzata da Piaceri d’Italia. La manifestazione intende dare voce alle associazioni, ai consorzi, ai gruppi nazionali e internazionali, alle etichette indipendenti e ai maggiori esponenti del vino “naturale”.

C’è movimento in giro – muoviamoci…

Emanuele Bonati

Submit a Comment