Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | July 21, 2024

Scroll to top

Top

No Comments

Tiramisù di Manu

Emanuele Bonati

Un dolce semplice, al cucchiaio, sul cui contenuto calorico è meglio stendere un velo (di zucchero?): il tiramisu. Come dice con sottile allusione il nome, dolce molto energetico, anzi rinvigorente…

Il tiramisu è un dolce di origine incerta: la sua paternità è contesa fra Veneto (Treviso), Toscana e Lombardia, anche se sembra che la prima testimonianza risalga a una visita a Siena del granduca Cosimo III di Toscana, in occasione della quale gli venne preparato un “dolce del duca” molto apprezzato, che in seguito – con l’aggiunta del mascarpone, nato fra il XVI e il XVII secolo in Lombardia – si diffuse ovunque, diventando uno dei dolci che identificano l’Italia culinaria.

Ci sono molte varianti della ricetta-base; questa che vi propongo mi è stata passata dalla mia amica Manu.

Allora: sbattere i rossi di 5 uova con 5 cucchiai colmi di zucchero, fino a quando non diventano soffici e spumosi; unire 500 gr di mascarpone fresco e amalgamare bene; montare a neve ferma le 5 chiare delle uova e unirle al composto di mascarpone.

Sbriciolare un po’ di amaretti secchi e in un contenitore fare uno strato di amaretti e bagnarli con del buon marsala; alternare strati di mascarpone e strati di amaretti, concludendo con questi ultimi. Un po’ in frigo e….

Naturalmente, anche qui possiamo inserire varianti: un solo strato di amaretti sopra e uno sotto, qualche scaglia di cioccolato, ..

mascarpone1

 

Emanuele Bonati

Submit a Comment