Image Image Image Image Image Image Image Image Image Image

BLOGVS | December 13, 2019

Scroll to top

Top

No Comments

La crema biancomangiare alle mandorle di Tommaso Arrigoni

La crema biancomangiare alle mandorle di Tommaso Arrigoni
Emanuele Bonati

Questa ricetta di Tommaso Arrigoni, chef di Innocenti Evasioni a Milano, è stata realizzata in collaborazione con Ventura, azienda specializzata nella commercializzazione della frutta secca.

La ricetta della crema biancomangiare alle mandorle, mele caramellate, sbrisolona e ristretto d’arancia

Ingredienti

Biancomangiare
500 g panna
150 g mandorle Ventura
50 g zucchero
100 g latte
5 g colla di pesce

Mele caramellate
4 mele
200 g zucchero
100 g rum
100 g acqua
vaniglia
aceto

Sbrisolona al the
125 g farina
75 g semola rimacinata
100 g zucchero
100 g burro
100 g farina di mandorle
1 uovo
5 g the

Ristretto all’arancia
2 arance
200 g acqua
200 g zucchero
vaniglia

Preparazione

Biancomangiare
Fare bollire il latte, la panna, lo zucchero e le mandorle, lasciarle in infusione per una notte e riportare a bollore.
Scolare le mandorle e unirvi la colla di pesce precedentemente fatta rinvenire in acqua fredda, stemperare bene lasciar riposare in frigorifero per circa 10/12 ore.

Mele caramellate
Caramellare lo zucchero con poca acqua, qualche goccia di aceto e la vaniglia. Abbassare il fuoco e aggiungere prima il rum e poi l’acqua. Stemperare con un cucchiaio di legno e aggiungere le palline di mele ottenute con lo scavino. Lasciare cuocere pochi minuti e fare raffreddare.

Sbrisolona al the
Mescolare tutti gli ingredienti con il gancio fino ad ottenere un impasto sbriciolato. Stendere sulla placca rivestita di carta forno e cuocere a 170° per circa 10/15 minuti.

Ristretto all’arancia
Pelare le arance a vivo, frullarle con lo sciroppo ottenuto dalla bollitura dell’acqua e zucchero. Aggiungere la vaniglia e fare ridurre a fuoco lento.

Al momento di servire il dolce, stendere sul fondo del piatto un velo di biancomangiare, aggiungere qualche goccia di ristretto di arance e guarnire con mandorle, sfere di mela e pezzetti di torta sbrisolona. Decorare con petali di fiori e polvere di the.

 

Submit a Comment